I 10 più ricchi della storia, la classifica

Tempo fa pubblicammo la classifica dei dieci uomini più ricchi del mondo, ebbene se il capolista Bill Gates con il suo patrimonio personale di 80 miliardi di dollari vi sembra discretamente ricco sappiate che non è nulla a confronto all'ultimo classificato della nostra Top Ten degli uomini più ricchi della Storia. La nostra classifica tiene presente del cambio, in dollari americani attuali, e dell'inflazione e considera sia le proprietà immobili sia le disponibilit Photo by Filip Gielda on Unsplash

<div>
<p><img class="aligncenter" style="float: left;" src="http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/03/African_king_from_Catalan_Atlas_(1375).jpg" alt="mansa musa" height="281" /></p>
</div>

Tempo fa pubblicammo la classifica dei dieci uomini più ricchi del mondo, ebbene se il capolista Bill Gates con il suo patrimonio personale di 80 miliardi di dollari vi sembra discretamente ricco sappiate che non è nulla a confronto all'ultimo classificato della nostra Top Ten degli uomini più ricchi della Storia. La nostra classifica tiene presente del cambio, in dollari americani attuali, e dell'inflazione e considera sia le proprietà immobili sia le disponibilità finanziarie.

10) 

Cornelius Vanderbilt – 185 miliardi di dollari
Imprenditore statunitense, come si evince dal nome di origini olandesi. Iniziò la sua scalata alla ricchezza producendo battelli a vapore e successivamente si interessò alle ferrovie, fondando la Accessory transit company, costruendo l'ossatura della rete ferroviaria degli USA. E' ancora oggi riconosciuto come il più grande imprenditore nel campo delle infrastrutture e dei trasporti.

9) Henry Ford – 199 miliardi di dollari
Fondatore dell'omonima casa automobilistica, è considerato l'inventore della catena di montaggio e della produzione industriale su vasta scala e in serie. Iniziò la sua carriera come operaio nella società elettrica fondata da Thomas Edison, nel tempo libero si divertiva costruendo automobili, in seguito fu assunto dalla Detroit Automobile Company. E' divenuto per aver aumentato il salario dei propri dipendenti per permettergli di acquistare le auto da loro stessi prodotte.

8) Muammar Gaddafi – 200 miliardi di dollari
Dittatore libico, morto nel 2011in seguito alle rivolte scaturite dalla primavera araba, alla sua morte aveva un patrimonio stimato in 200 miliardi di dollari, derivati dalla vendita del petrolio o in proprietà dello Stato, quindi della sua famiglia.

7) Guglielmo I d'Inghilterra noto anche come Guglielmo il Conquistatore – 229.5 miliardi di dollari.
Duca di Normandia, conquistò militarmente la corona d'Inghilterra nel 1066 dopo aver sconfitto i sassoni guidati da Re Harold Hardrade ad Hastings. Il suo regno si estendeva sull'attuale Inghilterra e Normandia.

6) Osman Ali Khan – 236 miliardi di dollari
Nato nel 1886, principe indiano intellettuale e raffinato. Questo monarca che si dilettava con la poesia, creò la più grande collezione privata d'oro e gioielli della storia. Il pezzo più prestigioso era il diamante Jacob, una gemma da più di 184 carati che Osman usava come fermacarte.

5) Nicola II Romanov, Zar di Russia – 300 miliardi di dollari
L'ultimo zar di Russia venne giustiziato dai bolscevichi durante la rivoluzione russa. Visse nello sfarzo più assoluto nonostante in suo popolo vivesse nella miseria, accumulò una fortuna equivalente a 300 miliardi di dollari odierni.

4) Andrew Carnegie – 310 miliardi di dollari
Scozzese di nascita, emigrò ancora bambino negli USA. Da giovane iniziò con un lavoro umile in fabbrica di cotone, risparmiò fino a fondare la Carnegie Steel Company, la maggiore corporation siderurgica americana. Nel 1910, vendette la CSC al banchiere JP Morgan, incassando l'equivalente di 310 miliardi di dollari attuali.

 3) John D. Rockfeller – 340 miliardi di dollari
Nato nel 1839 fu il più ricco petroliere della storia. Fondò la Standard Oil, la compagnia petrolifera più grande al mondo che riuscì ad avere il controllo di tutto l'oro nero utilizzato negli USA.

 2) Famiglia Rothschild - 350 miliardi di dollari
E' ancora oggi la famiglia più ricca del mondo. Il banchiere ebreo di Francoforte è il padre del sistema finanziario moderno. Inviò i suoi eredi nelle più importanti città europee formando la prima rete bancaria internazionale del pianeta.

1) Mansa Musa - 400 miliardi di dollari
Nato nel 1280, il Re del Mali ebbe una ricchezza smisurata che oggi equivarrebbe a 400 miliardi di dollari. Il suo regno, che comprendeva il Ghana e il Mali odierni, produsse la metà del sale e dell'oro utilizzato nel pianeta. Fece erigere a Timbuctù la moschea Djinguereber. Durante il suo pellegrinaggio a La Mecca spese così tanto da causare un'inflazione che, in Egitto, durò dodici anni, si spostò nel deserto del Sahara con 60.000 uomini, i primi 500 lo precedevano portando ciascuno uno scettro d'oro massiccio pesante due chili e mentre attraversò l'Egitto fece erigere ogni venerdì una moschea nel punto in cui si trovava, in Arabia acquistò moltissimi libri e testi sacri che comprendevano l'intero sapere scientifico, artistico e religioso dell'epoca questi libri formarono la Biblioteca di Timbuctù.

Link Correlati:

Roberto S.

Laureato al Dams indirizzo musicale con una tesi di laurea in filosofia della musica, si divide tra la redazione di contenuti promozionali e la programmazione lato web per il mondo Linux e Microsoft. Nel poco tempo libero che gli resta trova anche il modo di suonare il sax.

Condividi Questo Post